Linee combinate / Linee speciali - bollina.it - Bollina Srl

Vai ai contenuti

Menu principale:

Linee combinate / Linee speciali

LINEE COMBINATE FOGLI E NASTRI


Le linee combinate sono l'unione di una linea di taglio trasversale in fogli e della parte di riavvolgitura di una linea di taglio longitudinale in nastri. 
Solitamente impiegate da utilizzatori che non hanno esigenze di grande produttività ma di versatilità, esse permettono di eseguire, separatamente o contemporaneamente, sia il taglio trasversale in fogli che il taglio longitudinale e riavvolgitura dei nastri.  
Possono essere allestite con semplice raddrizzatura o con spianatura, con funzionamento tipo “Start-stop” oppure “Roll-Feeder”, con impilatori semplici a scivolamento oppure impilatori a sostegli per superfici delicate, con gruppi di frenatura a feltri oppure a rulli per materiali delicati.
Le linee combinate sono realizzate per le seguenti caratteristiche:
  • Larghezze standard di lavoro da 1000, 1250, 1500 e 1850 mm
  • Gamma spessori da 0,3 fino a 3 mm (2 mm con Rm/Re 650/320 MPa).
  • Pesi rotoli da 3 fino a 25 ton in svolgitura e 20 ton in avvolgitura.
  • Velocità di lavoro da 40/60 m/min e tolleranze taglio di +/- 0,2 mm. 
LINEE TAGLIO DISCHI


Le linee ti taglio dischi sono composte da una macchina taglia dischi automatica  inserita all'interno di una linea di svolgimento, raddrizzatura e alimentazione nastri per la produzione di dischi partento da coil.
Le macchine tagliadischi possono essere di tipo monofila (esecuzione di un disco ad ogni avanzamento) oppure multi-fila per ottenere 2 o più file ottimizzate di dischi sulla larghezza del coil, con una notevole riduzione dello sfrido. Le linee di alimentazione e taglio dischi possono essere completate di sistemi di impilatura e pallettizzazione automatica dei dischi oppure con sistemi di  trasporto e manipolazione per l'alimentazione diretta delle presse di imbutitura.
  • Larghezze standard di lavoro da 1000, 1250, 1500 e 1850 mm
  • Gamma spessori da 0,3 fino a 3 mm (2 mm con Rm/Re 650/320 MPa).
  • Pesi rotoli da 3 fino a 25 ton
  • Unità di raddrizzatura a 4, 5, 6 e 10 rulli non controrullati.
  • Velocità di lavoro fino a 40 m / min e tolleranze taglio di +/- 0,2 mm.
  • Diametri dischi variabili da 200 mm a 800 mm.
  • Produttività indicativa 600 dischi/ora.
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu